Archivi tag: mercato artistico

Un nudo da 170 mln di dollari

Amedeo Modigliani, Nu couché (Nudo disteso), 1917-18.

Amedeo Modigliani, Nu couché (Nudo disteso), 1917-18.

Era appartenuto al collezionista italiano Gianni Mattioli il nudo rosso di Modigliani (lotto 8° della vendita 3789 – The Artist’s Muse) battuto da Christie’s per 170 milioni di dollari (inclusi i diritti d’asta), confermando l’opera come star della serata al Rockfeller Plaza che ha raccolto un totale di 491 milioni di dollari. Continua a leggere

Annunci

“Feroce Maria”

Suzanne Valadon (1885)

Suzanne Valadon (1885)

“tutto il suo essere, i suoi begli occhi,
le mani tenere e i piedi minuscoli”
E. Satié

Neppure un cineasta di lungo corso avrebbe potuto immaginare una storia più ricca di aneddoti. Un vortice di passioni e di amori che la resero celebre in quel di Montmartre, in un tempo dove l’arte era tutto ed era la principale attività di tutti quegli uomini i cui nomi hanno segnato per sempre la storia della pittura. Continua a leggere


L’uomo che salvò gli Impressionisti

“Senza di lui non saremmo sopravvissuti”. Claude Monet

Paul Durand-Ruel

Paul Durand-Ruel

Quando nel 1874 a Parigi ci fu la prima mostra presso lo studio del fotografo Nadar a boulevard des Capuncines 35, quelli che sarebbero divenuti gli artisti più famosi di ogni tempo, gli Impressionisti, non avevano neppure un nome, quello glielo coniò un critico che volle in questo modo denigrarli per quel loro nuovo modo di dipingere. La storia è nota ed è noto anche il dipinto di Monet da cui fu ricavato il nome del gruppo e che oggi è custodito nello splendido e semisconosciuto Museo Marmottan di Parigi (che detiene proprio dell’artista francese una delle più belle e complete raccolte di opere).
Continua a leggere