Archivi tag: emozioni

Cauti e precari

Buster Kiton. 1924

Buster Kiton. 1924 (the navigator)

La cautela e la precarietà sono due condizioni delle quali la mia generazione è intrisa. È uno status quo che ci è stato assegnato a cui per ora non possiamo rinunciare. Continua a leggere

Annunci

Le cose nel cassetto

autumn in naples ©lois_design

autumn in naples ©lois_design

Ci sono cose che lasci nel cassetto, da qualche parte rintanate al sicuro. Sono quelle cose che pur fuori dalla nostra portata non si dimenticano. Anzi, ogni tanto fanno capolino per ritornare a vivere. Continua a leggere


Perché l’Arte non può staccarsi dalla vita vera

Marina Abramovic. The Artist is Present (MOMA NY, 2010)

Marina Abramovic. The Artist is Present (MOMA NY, 2010)

Lo dimostra l’incontro di Marina Abramović con Ulay nel corso della performance The Artist is Present, al Moma di New York durata tre mesi, dal 14 marzo al 31 maggio del 2010. Un incontro fatto di emozione pura, lo sguardo che si ritrova nello sguardo dell’altro ed una vita che riaffiora con tutta la sua passione. Continua a leggere


Untitled

Opere di Tiziano Martini

Opere di Tiziano Martini

La passione per l’Arte ormai e cosa nota per chi mi legge, ed il piacere di goderne e di scoprirla è un dato ineliminabile che alimenta la curiosità e ci porta alla conoscenza del bello e del nuovo in ogni sua forma. Continua a leggere


Interazioni (Postilla)

…e tra le interazioni di oggi mi sono imbattuto in un post molto secco e immediato, ma crudelmente insopportabile. E se domani…Hmh… A volte senza troppi giri di parole è molto semplice poter dare forma alle nostre emozioni.
Si, è sempre di emozioni che parlo! In questo periodo il mio cuore è in fibrillazione e purtroppo dopo giornate trascorse col girovagare di pensieri che vorticosamente si spingono e incespicano tra loro senza dare tregua al cervello mi sento più stranito che mai. Continua a leggere


Interazioni

Mi chiedevo oggi, come a volte le nostre percezioni e sensazioni rispetto alle persone che incontriamo e/o incrociamo lungo la nostra rotta ci aiutano a riconoscere e/o a immaginare caratteri, emozioni, pensieri anche solo sulla scorta di alcune frasi o attraverso questi stessi post che in tanti quotidianamente o quasi realizziamo. Certamente dalle parole che scorrono giorno dopo giorno in queste pagine, si possono estrapolare pezzi di noi che forse sono ancora più veri che dal vivo. Di fronte ai nostri computer ci sentiamo (forse) anche più sicuri perchè siamo schermati, siamo noi, ma siamo coperti. Continua a leggere