Chagall. L’arte e l’amore

Marc Chagall © Life

Marc Chagall © Life

Solo l’amore mi interessa,
sono in contatto solo con cose
che hanno a che fare con l’amore.
Marc Chagall

Marc Chagall è stato per tutta la vita un sognatore, innamorato della vita e di Belle compagna e musa di una vita. Le sue opere sono una rappresentazione romantica ed onirica dell’amore, di un mondo all’interno del quale le regole della fisica e della natura si scardinano dai loro canoni per diventare poesia e rendere verità anche gli omini volanti e gli innamorati tra i fiori.

Marc Chagall The Lovers,

Marc Chagall, Gli innamorati tra i fiori (1937)

Un inno alla felicità in ogni opera determina in Chagall l’avvicinamento alla favola come poi accade davvero nel suo lavoro come quando illustra quelle di La Fontaine rendendo reali anche in questo caso le circostanze più incredibili. È così galli e pecore, cavalli e cani si dispongono allegramente in ogni paesaggio, quello della sua amata Vitesbk e quello amoroso e lirico di Parigi.

Chagall è stato un grandissimo illustratore ed è molto ben dimostrato nella mostra allestita al Chiostro del Bramante a Roma, dove le incisioni e i disegni si alternano alle pagine dei diari che sia lui che Belle tennero con costanza per narrare la loro storia e il loro amore, due elementi indissolubili della loro vita.

Marc Cahagall ("Il Folle" dalle favole di Jean de La Fontaine)

Marc Cahagall (“Il Folle” dalle favole di Jean de La Fontaine)

Ogni evento è la parte di un sogno che si materializza per renderci partecipi di quell’armonia e quella storia di bellezza che inevitabilmente avvolge lo spettatore nelle spire di quell’atmosfera che diventa idillio in ogni circostanza, anche quando siamo coinvolti nelle storie delle Bibbia o della cultura ebraica a cui apparteneva l’artista.

Marc Cahagall ("Il leone e il cacciatore" dalle favole di Jean de La Fontaine)

Marc Cahagall (“Il leone e il cacciatore” dalle favole di Jean de La Fontaine)

Per quanto funesto il dramma della guerra e la persecuzione degli ebrei pur lasciando un segno importante nell’opera di Chagall (mai stravolgente come la morte dell’amata Belle che seguì di poco gli eventi bellici) non intaccò mai quella leggerezza che l’artista continuò a proporre fino al termine della sua lunga vita, nelle sue opere sempre con lo spirito puro e lieve della giovinezza.

Annunci

Informazioni su lois

https://assolocorale.wordpress.com Vedi tutti gli articoli di lois

11 responses to “Chagall. L’arte e l’amore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: