Jeanne

Amedeo Modigliani. Jeanne Hébuterne (1919) © Christie's

Amedeo Modigliani. Jeanne Hébuterne (1919) © Christie’s

Per poco meno di 27 milioni di sterline (26.921.2509) è stato aggiudicato ieri nella sede londinese di Christie’s questo splendido ritratto di Jeanne Hébuterne, la donna, musa, amante e amore di Amedeo Modigliani negli ultimi anni della sua vita. È una tela (cm 54×92) del 1919, l’anno precedente alla sua morte, che raffigura Jeanne, madre di sua figlia (anche lei battezzata Jeanne, unica discendente ufficialmente riconosciuta), valutata già tra le opere migliori dell’artista ed esposta nella prima retrospettiva alla biennale di Venezia del 1922. Il dipinto, già appartenuto a Léopold Zborowski, amico ed ultimo mercante dell’artista livornese, è il ritratto di quella donna che Amedeo Modigliani conobbe nel 1917 e della quale si invaghì profondamente. Negli ultimi tre anni di vita, in quella Parigi bohemienne, vissuta ai tavolini della Rotonde, Jeanne, divenne tra le protagoniste principali di quelle tele che assumono in questo periodo la bellezza e la magnificenza di tutta quella tradizione manierista risalente al Cinquecento fiorentino, alla quale l’artista fu sempre estremamente legato.

Di Amedeo, si è diffusa sempre quella sua immagine di sconquassato dissacratore che abbigliato sempre allo stesso modo, irrompeva come un folle nei locali parigini, litigando e urlando alle stelle tra i vicoli di una Parigi ricca di impulsi creativi; consumatore indomito di droghe e furioso amante irriconoscente. In questi giorni leggo l’ennesimo romanzo a lui ispirato, creato esclusivamente intorno alla sua figura di maudit. Ancora una volta un libro di eccessi e di stravaganze, purtroppo, che non parla di Modigliani.

Amedeo Modigliani. Jeanne Hébuterne (1919) © Christie's

Amedeo Modigliani. Jeanne Hébuterne (1919) © Christie’s

Io non credo che Modì fosse questo. Di fronte ad un’opera come quella che da ieri un fortunato collezionista potrà ammirare in solitudine, l’amore di un uomo per la sua donna (la sua Nenette) appare per intero e senza dubbi. La dolcezza delle linee, la bellezza dei colori e la freschezza degli occhi (sempre quelli, sempre gli stessi), comunicano un valore completamente diverso da quello che ha deformato il suo aspetto nel mondo dell’arte.

Modigliani era un uomo, un artista amante della vita, ed ogni sua opera ce lo dimostra. Non credo si debbano sprecare altre parole, gli occhi di Jeanne parlano da soli.

 

Annunci

Informazioni su lois

https://assolocorale.wordpress.com Vedi tutti gli articoli di lois

29 responses to “Jeanne

  • in fondo al cuore

    E’ molto bello, buon fine settimana!

    Mi piace

  • Lia

    E’ davvero difficile aggiungere altro a quello che con tanto Amore hai scritto. Modigliani è entrato nella mia vita tanti anni fa, collocandosi tra pelle e cuore; non esiste (forse) altro artista (per me) che abbia saputo esprimere la passione e l’amore per la sua donna in maniera così costante, ripetitiva e febbrile.
    Grazie per avere rinnovato in me il ricordo di un uomo che avrei sicuramente amato!!
    🙂

    Mi piace

  • esercizidipensiero

    ehehe, ti ho pensato ieri, mentre leggevo la notizia. ma davvero sai!
    hai ragione tu, questo viso è uno spettacolo, a me che non ne so nulla piace la linearità, l’ordine e insieme quel senso di vago e di caos emotivo che i visi di modigliani mi passano. buona giornata caro.

    Mi piace

    • lois

      :), quando l’altro giorni mi chiedevi quale opera mi piacerebbe poter avere in casa… ecco pensavo a qualcosa di simile! ma 30milioni di sterline erano un po’ troppi
      buona giornata. lois

      Mi piace

  • tramedipensieri

    Con pochi tratti è riuscito a far emergere l’anima della sua amata. Linee curve, dolcissime. Colore tenuo..pose eleganti ma non eccentriche.
    Un grande e particolare artista …

    buona giornata
    .marta

    Mi piace

  • Giulia

    Hai detto due giorni fa che, dovendo e potendo scegliere, compreresti un ritratto di Modigliani… e le quotazioni salgono alle stelle! 🙂
    Che bel quadro, semplice e raffinato, sinuoso e tenero.

    Mi piace

    • lois

      non sono stato profetico…è che le opere sul mercato non sono tante (quelle con pedigree certificato internazionalmente riconosciuto) ed ogni volta che ne passa una diventa top lot!!!
      comunque il suo valore è proprio quello di aver condensato nella “semplicità”, la raffinatezza e la bellezza dell’anima.
      buona giornata

      Mi piace

  • penna bianca

    Lois, ho profonda ammirazione per te perché sento che vivi di arte. guardando questo quadro riesco a cogliere la bellezza delle linee, quella dei colori, l’eleganza della posa, ma la freschezza degli occhi no, non riesco a vederla. Mio limite, ne sono certa. Casomai malinconia…

    Mi piace

    • lois

      🙂 la freschezza degli occhi intesa come specchio dell’anima. Modigliani carpiva con i suoi ritratti tutto lo spirito e la profondità delle persone che aveva di fronte. Quell’assenza delle pupille, quegli schermi “piatti” rappresentano proprio l’apertura verso quel mondo interiore che a volte è anche malinconia. Come quella di Jeanne che avrebbe vissuto di lì a poco la più grande tragedia della sua vita.
      https://assolocorale.wordpress.com/2012/07/09/la-vita-e-un-dono/

      Mi piace

  • mondidascoprire

    E’ incredibile , la parte più buona di noi la fa venire fuori la persona che amiamo e da cui ci sentiamo amati…l’uomo diventa se stesso con un amore vero.
    ciao

    Mi piace

  • bentehaarstad

    Very interesting artist. Also his story, but a bit sad though…

    Mi piace

  • dafnevisconti

    E’ importante ciò che dici, Lois, quello che ci racconti come se si trattasse di un tuo amico. E’ vero che i luoghi comuni attorno agli artisti sono molti e ruotano spesso al tema sentimentale, di vita dissoluta e “facile”. In realtà penso proprio che gli artisti abbiano delle sensibilità ulteriori e quando amano lo fanno con tutta la loro capacità di perdizione. I ritratti ne sono testimonianza.
    A presto

    Mi piace

  • gelsobianco

    Splendido!
    Io amo Modigliani.
    Ritorno, lois.
    I tuoi post sono da leggere con attenzione.
    A me non arriva più l’informazione sui tuoi nuovi post!
    A presto!
    Buona giornata!
    gb

    Mi piace

  • gelsobianco

    Ah, quegli occhi di Jeanne!
    Incredibile il modo di Modigliano di far vedere ciò che si cela dietro quegli occhi. L’amore rende più istintivo riuscire ad entrare in chi si ama. Qui ci troviamo di fronte, però, all’Arte! L’amore, la vita, l’arte.
    Leggere qualcosa di tuo mi appassiona sempre.
    Ho, adesso, riletto il tuo “La vita è un dono” che trovo splendido.
    Grazie, lois.
    Grazie.
    gb

    Mi piace

    • lois

      L’amore mostra il lato migliore degli uomini, portando in superficie tutta quella bellezza che si è capace di esprimere. Nel caso di Modigliani, i ritratti di Jeanne, sono la rappresentazione di quel “dono” che solo l’amore (nel senso più ampio del termine) è in grado di offrire.
      Grazie dei complimenti, sei sempre molto gentile.

      Mi piace

  • arte64

    Un artista che ho sempre sentito particolarmente vicino, che mi tocca. Uno che vedeva.

    Mi piace

  • gelsobianco

    Non sono gentile, lois.
    Scrivo sempre ciò che penso.

    Buona serata
    gb

    Mi piace

  • labambinacolpalloncino

    Sai cosa mi piace sempre quando passo di qua? leggere la passione nelle tue parole! Adoro il modo con cui parli dei diversi artisti e trovo che sia una dote che in pochi hanno. Io non ho mai amato particolarmente Modigliani ma attraverso le tue parole sono riuscita a vederlo in maniera diversa.

    Mi piace

    • lois

      È una cosa che ho imparato negli anni. Non limitarmi ad un “mi piace” o “non mi piace” limitandomi all’aspetto estetico. Di ogni artista che ho incontrato tra gli studi e le letture, ho cercato di comprenderne il pensiero, la vita (che sempre è intrecciata all’arte), elementi che ti fanno vedere l’arte con occhi profondi. Modigliani è una passione lontana, quella sua “diversità” mi incuriosì da subito e poi è diventata una mia passione!
      Grazie e buona giornata

      Mi piace

  • italianamentescoretta

    Grazie Lois.
    Per quello che scrivi.
    Per come lo scrivi.
    Lo apprezzo molto.
    Davvero!

    r.

    Mi piace

  • gelsobianco

    Lois, si sente il tuo “vedere l’arte con occhi profondi”.
    Si coglie la tua passione.
    Ecco il perchè i tuoi post comunicano emozione.
    Grazie!
    gb

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: