Dulcis in fundo

[…] vammi a prendere la sella, che il mio impegno ardimentoso 
l’ho promesso alla mia bella, Dulcinea del Toboso […] 
Francesco Guccini

E come Don Chisciotte me ne torno in Spagna, nella valle dei mulini annaspando sotto il sole arido che secca questo suolo e queste labbra.
In questa terra arsa, ho perso i figli (che non ho mai avuto), ho perso l’amore (che mi avrebbe dato quei figli) e ho sopportato il dolore, fino oltre l’indecenza. Ma io sono Don Chisciotte e sono nato da una penna, per sconfiggere quei mostri e non mi arrendo e non arretro. Soddisfatto del mio viaggio son disposto oltre l’inverosimile a cercare i pezzi del mio amore. Brandelli che han staccato poco per volta dal mio corpo penitente, provocandomi dolori lancinanti che ancora porto addosso. Sono ferite sanguinolente che non mi isolano e distaccano dal suo amore che mi redarguisce ad ogni rantolo di ricordo che riappare con frequenza ai miei occhi. Di Dulcinea mi mancano le mani e le parole, capaci di intrecciare per me e solo per me odi di passione e scudi di valore per affrontare i mulini che devastano la mente. Dulcinea è sullo sfondo di ogni mia battaglia. La vedo, è la sua immagine che appare lontana nel rutilante girare dei mulini. E avanzo con la mia precaria e rugginosa corazza, inadeguata a sostenermi nel pericolo che affronto. Ho poi una lancia, che non ha mai colpito, che non ha mai puntato al cuore di ogni mio nemico. Sono Don Chisciotte, ma forse avrei voluto essere altro. Un cavaliere errante o un prode guerriero dall’armatura scintillante e senza toppe. E invece sono Don Chisciotte con la vena di follia che mi rende saggio e sognatore, vulnerabile e imbattibile, testardo e fragile. Un ossimoro vivente, caduco nelle sconfitte ma sempre pronto a rinnovarsi dopo lo scontro. Un poeta tormentato che si affanna senza tregua nel vortice delle emozioni che spesso s’infrangono sulle sponde di quella vita reale che sottrae i pensieri al sogno.

Annunci

Informazioni su lois

https://assolocorale.wordpress.com Vedi tutti gli articoli di lois

11 responses to “Dulcis in fundo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: