Fiat lux

Qui una stella, là un’altra stella.
Qualcuno smarrisce la via!
Qui una nebbia, là un’altra nebbia.
Poi, il giorno!
Emily Dickinson

Oggi il calendario cristiano festeggia Santa Lucia. Tranquilli, non sto per scrivere né un sermone né una puntata dell’Almanacco del giorno dopo (per chi ne ha ricordo!); è solo uno spunto per una riflessione (spero non blasfema) che è nata sulla scorta del “Fiat Lux” che ha illuminato la via di tanti martiri.
Ci sono momenti nella vita di ciascuno di noi in cui si avverte il desiderio di fermarsi e fare mente locale, per evitare che quel loop che ci inquieta e ci arrovella il cervello, ci lasci sprofondare nella catarsi totale. È un momento di lucidità, un attimo di messa a fuoco su noi stessi e sulle nostre possibilità. In tanto caos e accumulo di pensieri nasce l’esigenza di riascoltare i propri battiti. È a quel punto che la nostra autostima si fa spazio e dopo essere scivolata nel punto più basso, riparte e si avvia nuovamente verso l’alto cercando un punto di luce. Fiat Lux!
Probabilmente è un’esigenza atavica quella di ripristinare il “nostro sistema”, riavviare il disco cercando di farlo ripartire nel verso giusto a scapito anche di alcuni “dati” che andranno persi. È un modo di rinascere? o solo di prendere coscienza che alcuni passaggi nella vita sono obbligati?

Annunci

Informazioni su lois

https://assolocorale.wordpress.com Vedi tutti gli articoli di lois

3 responses to “Fiat lux

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: